Tu sei qui

Elenco fornitori

Istituito l’elenco degli operatori economici cui attingere nell’anno 2014/2015, per l’ affidamento di servizi e forniture in economia mediante affidamento diretto ovvero procedura negoziata secondo le prescrizioni normative previste dal D.Lgs.163/2006.

Soggetti ammessi

L’Istituto accetterà ed iscriverà all’elenco sopramenzionato le ditte appaltatrici di beni e servizi che produrranno istanza di inclusione come fornitori per le seguenti categorie merceologiche di forniture e per i seguenti servizi:

Forniture

  • Carta, cancelleria e stampati
  • Accessori per uffici
  • Accessori per attività sportive e ricreative
  • Materiali e strumenti tecnico specialistici
  • Materiale informatico e software
  • Medicinali, materiale sanitario e igienico
  • Materiale antinfortunistico
  • Sussidi didattici e tecnici

Servizi

  • Contratti di assistenza software e hardware
  • Manutenzione e riparazione macchinari
  • Manutenzione ordinaria immobili, arredi e complementi di arredo
  • Servizio trasporto per uscite didattiche, visite guidate e viaggi di istruzione
  • Noleggio macchinari o altri beni

Presentazione delle istanze

L’iscrizione per una o più categorie merceologiche di forniture e di servizi dovrà essere effettuata utilizzando il modello di richiesta allegato al presente avviso (Allegato 1). La richiesta dovrà pervenire a mano ovvero tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’Ufficio protocollo dell’Istituto Autonomo Comprensivo “N. Ventriglia”di Piedimonte Matese via A.S.Coppola N°200 – 81016 Piedimonte Matese CE; inoltre la richiesta, corredata della documentazione di seguito indicata, potrà essere effettuata anche all’ indirizzo di posta elettronica certificata  ceic812009@pec.istruzione.it entro e non oltre il 10 ottobre 2014.

Requisiti di iscrizione

Per essere iscritti all'elenco degli operatori dell'Istituzione scolastica occorre essere in possesso dei seguenti requisiti che possono essere anche autocertificati ai sensi del D.P.R 445/2000:

  • Iscrizione nel Registro delle Imprese con avvenuta denuncia di inizio attività relativo al settore per il quale si chiede l'iscrizione;
  • Di essere abilitato al programma di razionalizzazione degli acquisti della P.A. MEPA – CONSIP;
  • Non trovarsi nelle condizioni di esclusione previste dalla Legge 31.05.1965, n. 575 e successive modificazioni ed integrazioni (normativa antimafia)
  • Non avere in corso procedure dirette ad irrogare misure di prevenzione della criminalità; Non  avere  subito  condanne  per  reati  connessi  all'esercizio  della  propria  attività professionale e non avere procedimenti penali in corso allo stesso titolo;
  • Non aver reso false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per concorrere a procedure d'appalto;
  • Essere in regola con gli obblighi concernenti le dichiarazioni ed i conseguenti adempimenti in materia di contributi sociali secondo la legislazione italiana o la legislazione dello Stato di residenza;
  • Essere in regola con gli obblighi concernenti le dichiarazioni in materia di imposte e tasse ed i conseguenti adempimenti, secondo la legislazione italiana;
  • Non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione, di cessione di attività, di concordato preventivo o di qualsiasi altra situazione equivalente, secondo la legislazione italiana o la legislazione straniera, e non avere in corso alcune delle procedure suddette;
  • Essere in possesso di tutti i requisiti previsti dalla legge per l'esercizio dell'attività per la quale è richiesta l'iscrizione all'albo dei fornitori.

Resta ferma  la facoltà dell’Istituto di interpellare, per le procedure di cui al presente regolamento, operatori economici non iscritti all’ elenco o fornitori ritenuti idonei per forniture di servizi o lavori di particolare natura;

Comunicazione perdita dei requisiti

Le Ditte iscritte dovranno tempestivamente comunicare l'eventuale perdita dei requisiti richiesti, l'eventuale cambio del domicilio legale e/o del legale rappresentante e qualsiasi altra variazione dei dati indicati nella domanda di iscrizione.

Struttura elenco operatori

L’ Elenco degli Operatori è strutturato nelle seguenti tre Sezioni:

  • Sezione I: Fornitori di beni
  • Sezione II: Prestatori di servizi

Iscrizione operatori

All'iscrizione degli operatori idonei si procederà in base ad un criterio cronologico determinato dal numero progressivo attribuito dal Protocollo generale della Scuola. Le domande incomplete o irregolari saranno inserite nell’elenco soltanto nel momento in cui saranno sanate.

Cancellazione elenco operatori

Si procederà alla cancellazione, ad insindacabile giudizio dell'Amministrazione, nei casi di gravi irregolarità nell'esecuzione delle forniture (ritardi nelle consegne, fornitura di beni e servizi con standard qualitativi o tecnici inferiori a quelli richiesti, ecc.)

Scelte delle ditte

La scelta delle ditte cui richiedere i preventivi avverrà nel seguente nodo;

Quando il valore del bene da fornire o del servizio è inferiore a 5.000,00Euro (soglia individuata dal consiglio d’istituto con delibera N° 15 del 11/09/2014),l’istituzione scolastica può procedere mediante affidamento in via diretta da parte del responsabile del procedimento ai sensi dell’art. 125, comma 11, del Codice degli Appalti; anche in tal caso l’affidamento deve avvenire nel rispetto dei principi di trasparenza rotazione, parità di trattamento.

Per l’affidamento di servizi e forniture di valore inferiore a 40.000,00 Euro e superiore a 5000,00 Euro l’istituzione scolastica può procedere ad affidamento avvalendosi della procedura comparativa di cui l’art. 34 del D.I. 44/2001 e cioè previa acquisizione di tre preventivi; anche in tale ipotesi l’affidamento deve avvenire nel rispetto dei principi di trasparenza, parità di trattamento; al fine di garantire la trasparenza e la parità di trattamento l’individuazione avverrà tramite sorteggio pubblico; le informazioni inerenti alla data, l’ora e il luogo del sorteggio saranno comunicate dal  Dirigente Scolastico mediante affissione all’albo della scola e sul  sito web  www.icventriglia.gov.it almeno 3 giorni prima del sorteggio;

ai fini dell’acquisizione di servizi e forniture di valore pari o superiore a 40.000,00 Euro e fino alle soglie individuate dall’art. 125 del codice degli Appalti, l’Istituzione Scolastica può ricorrere alla procedura di cottimo fiduciario di cui al richiamato art. 125 del Codice e, dunque, consultare mediante invito, almeno cinque operatori economici ritenuti idonei alla realizzazione del servizio o fornitura da acquisire, se sussistono un tale numero di soggetti idonei, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento (art. 125, commi 8 e11, del codice degli Appalti). Al fine di garantire la trasparenza e la parità di trattamento l’individuazione avverrà tramite sorteggio pubblico; le informazioni inerenti alla data, l’ora e il luogo del sorteggio saranno comunicate dal Dirigente Scolastico mediante affissione all’albo della scuola e sul sito web www.icventriglia.gov.it almeno 6 giorni prima del sorteggio.

Qualora il numero delle imprese iscritte per una data Sezione sia inferiore a 5 si provvederà ad integrarlo tramite ricerca di mercato.

Pubblicazione e aggiornamento dell'Elenco

L’Elenco degli operatori sarà istituito a partire dal 30 ottobre 2014 e sarà aggiornato con cadenza annuale entro il 30 settembre di ogni anno.

La mancata comunicazione nei termini e  con le modalità  di cui al presente punto comporterà l’automatica cancellazione dall’Elenco.

Pubblicazto all'albo pretorio il 30/09/2014

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web,  Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia - adattato da Antonio Landolfi - Licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.