Tu sei qui

Carta dei servizi

La redazione della Carta dei servizi della scuola vuole essere espressione di adesione alla sostanza della Norma (Lg. N. 163/95; D.P.C.M. maggio e giugno 1995; Direttiva n. 254/95) mirante ad assicurare al servizio scolastico efficacia e trasparenza.

L’Istituto considera finalità generali del proprio operare pedagogico i principi di cui agli art. 3, 33 e 34 della Costituzione.

La seguente Carta dei servizi fa, inoltre, propri i principi fondamentali indicati dal dispositivo ministeriale di uguaglianza, imparzialità e regolarità, accoglienza e integrazione, diritto di scelta, partecipazione, libertà di insegnamento e aggiornamento del personale, garantendone la concreta attuazione con le disposizioni dei successivi capitoli.

PARTE PRIMA - AREA DIDATTICA

PARTE SECONDA - SERVIZI ALL’UTENZA

PARTE TERZA

PARTE QUARTA

ATTUAZIONE DELLA CARTA

Le indicazioni contenute nella presente Carta si applicano fino a quando non intervengano, in materia, disposizioni modificative contenute nei contratti collettivi o in norme di legge

Approvato con delibera dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 26 ottobre 2010.
 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web,  Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia - adattato da Antonio Landolfi - Licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.