Tu sei qui

Carta dei servizi e standard di qualità

Carta dei servizi

La redazione della Carta dei servizi della scuola vuole essere espressione di adesione alla sostanza della Norma (Lg. N. 163/95; D.P.C.M. maggio e giugno 1995; Direttiva n. 254/95) mirante ad assicurare al servizio scolastico efficacia e trasparenza.

L’Istituto considera finalità generali del proprio operare pedagogico i principi di cui agli art. 3, 33 e 34 della Costituzione.

La seguente Carta dei servizi fa, inoltre, propri i principi fondamentali indicati dal dispositivo ministeriale di uguaglianza, imparzialità e regolarità, accoglienza e integrazione, diritto di scelta, partecipazione, libertà di insegnamento e aggiornamento del personale, garantendone la concreta attuazione con le disposizioni dei successivi capitoli.

PARTE PRIMA - AREA DIDATTICA

PARTE SECONDA - SERVIZI ALL’UTENZA

PARTE TERZA

PARTE QUARTA

ATTUAZIONE DELLA CARTA

Le indicazioni contenute nella presente Carta si applicano fino a quando non intervengano, in materia, disposizioni modificative contenute nei contratti collettivi o in norme di legge

Approvato con delibera dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 26 ottobre 2010.
 

 


Carta della qualità dei servizi alla cui emanazione sia tenuto il soggetto erogatore del servizio, con i tempi di erogazione dei servizi: informazioni di prossima pubblicazione.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web,  Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia - adattato da Antonio Landolfi - Licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.